Sono stata contattata da Marina mamma di Sofia, perché sua figlia le ha chiesto un pigiama party per il suo 8° compleanno.
Lei, dopo un primo smarrimento iniziale, ha cercato su internet e ha trovato me.
Sai qual è la prima cosa che mi ha detto?
<<ho bisogno di aiuto, ho paura che mi distruggano casa>>

Beh, sì è una paura comune.
Le bambine arrivate ad una certa età sono quasi ingestibili, si eccitano e si caricano di energia a vicenda.
Sono agitatissime prima e durante la festa. Saltano, si rincorrono, si arrampicano ovunque, non stanno un attimo ferme e sedute.
Sembra che non si vedano mai, quando invece sono sempre insieme a scuola tutti i giorni.
E quindi ci sta perfettamente che si abbia un attimo di panico misto ansia e paura, quando la propria figlia sceglie di fare non solo una festa a casa, ma perfino un pigiama party con serata e notte inclusa.

Manderebbe in crisi chiunque!

Ma non preoccuparti, oggi sono qui per aiutarti.
Ho pensato di scrivere e condividere con te 10 consigli per organizzare un pigiama party a casa.
Sono consigli specifici in cui ti racconto come puoi progettare e realizzare a casa tua un fantastico pigiama party per la festa di compleanno della tua bambina (o bambino.. perché i pigiama party li fanno anche i maschietti!). Organizzando gli spazi, i tempi e le attività nel modo giusto, eviterai che le bambine ti distruggano casa!

10 CONSIGLI PER ORGANIZZARE UN PIGIAMA PARTY

1) PENSA A QUANDO E DOVE

Per prima cosa devi pensare a quando organizzare la festa e dove organizzarla.
Quando significa scegliere una data che è comoda per te, devi essere libera sia il pomeriggio e sera del giorno della festa sia la mattina successiva.
Dove significa scegliere il luogo della casa da destinare al pigiama party: può essere la cameretta, la mansarda o il soggiorno.
Scegliere il luogo giusto è molto importante per avere i giusti spazi in cui dormire e festeggiare, e per delimitare la festa a quel luogo specifico.

2) PENSA A QUANTI BAMBINI OSPITARE PER LA NOTTE

Su questo non posso consigliarti molto, se non dirti di pensare allo spazio che hai a casa e di quante bambine potrebbero starci dentro. Non pensare soltanto allo spazio fisico che occupa un bambino, ma pensa anche a tutto ciò che comporta la gestione di quel bambino. Avere a che fare con 4, 8 o 10 bambini è ben differente!

3) PREPARA LA STANZA PER IL GIOCO E LA NOTTE

Togli tutto ciò che non è indispensabile e che si può spostare. Via tavoli, sedie e soprammobili. Sposta contro il muro tutto ciò che non si può spostare. Fai in modo che la stanza dedicata alla festa sia a prova di bambino piccolo, quindi copri anche gli angoli e le prese di corrente.
Lascia da parte anche i letti tradizionali, la stanza deve essere il più vuota possibile.

Per la nanna servono materassini, lenzuola o sacchi a pelo, e cuscini.
Puoi utilizzare i materassini gonfiabili o dei semplici materassi da letto, uno per bambina, da mettere direttamente a terra.
Per quanto riguarda i cuscini e i sacchi a pelo, se non ne hai abbastanza, ti consiglio di farli portare direttamente ai bambini.

Per rendere la stanza più bella e confortevole, puoi decorarla con tende (una tenda per ogni bambina o un’unica tenda per tutti), bandierine, lucine e lanterne. Tantissimi pupazzi di dimensione diversa daranno quel comfort in più e coccoleranno tutti durante la nanna!

(se non hai l’occorrente o vuoi un allestimento ad hoc con tende, materassini, cuscini, pupazzi e tutto l’occorrente per la nanna, contattami!)

4) INVITI

Gli inviti dovranno essere rigorosamente a tema, affinché gli invitati (e le loro mamme) ricevendolo capiscano immediatamente che si tratta di un pigiama party.
Puoi crearlo al pc e inviarlo alle mamme via whatsapp oppure farti aiutare dalla tua bimba, e creare insieme l’invito su cartoncino e decorarlo con cura.
Ricorda di inserire tutti i dati e le informazioni per la festa: l’orario di inizio e fine festa, se è compresa la cena e la colazione e ovviamente cosa devono portare loro (cuscino, sacco a pelo, pigiama, spazzolino, cambio abiti, ecc.).

5) CENA, DOLCI E COLAZIONE

Se il pigiama party inizia come di consueto alle 18, dovrai pensare anche alla cena delle bambine.
Ti consiglio il finger food, che sia pizza, mini hamburger o spiedini.
Fai una cena che possa ingolosire ma che si possa mangiare velocemente (i bambini non resisteranno a lungo seduti a tavola).
Inoltre non dimenticare i dolcetti! Marshmallow abbrustoliti sul fuoco, biscotti e cioccolato. Sì è totalmente non salutare, ma è una delle regole fondamentali del pigiama party!
E mi raccomando non dimenticare la colazione del giorno dopo, saranno affamatissime!

6) ATTIVITÀ PER LA FESTA

Per intrattenere le bambine, affinché non ti distruggano casa, devi pensare a delle attività con cui possano giocare e divertirsi.

Se il disordine e lo sporco non ti spaventano puoi inventarti un laboratorio di cucina, in cui le bambine possano preparare, ad esempio, la pizza. Puoi preparare tu prima l’impasto e poi far impastare e stendere la pasta direttamente alle bambine, che poi possono condire con ciò che preferiscono.
Oppure puoi far loro decorare dei muffin da mangiare subito o a colazione o una bella torta da mangiare tutte insieme.

Il mio consiglio, dato che avrai davanti almeno 4 ore di festa con le bambine, è di far loro fare comunque anche qualcosa di tranquillo. Se il laboratorio di cucina è troppo per te, puoi optare per laboratori meno sporchevoli, utilizzando carta, cartoncini e fogli colorati. (Eviterei i brillantini o te li ritroverai in giro per casa a distanza di mesi)
Un’idea diversa è decorare qualcosa a tema con la festa, ad esempio potresti acquistare delle federe del cuscino o calze antiscivolo bianche e farle decorare alle bambine. Così resterà loro per sempre il ricordo della serata trascorsa insieme.

Dopo un’attività tranquilla ci vuole qualcosa di più movimentato, ecco che quindi la musica sarà sicuramente una grande alleata. Puoi farle ballare e cantare e divertirsi a giocare con la musica.
La serata potrà poi continuare con chiacchiere e segreti. Sì, perché oltre ai racconti di fiabe o di paura, ci dev’essere il momento dello scambio dei segreti tra amiche. (qui potrai dare l’idea.. e poi lasciare a loro tutto il divertimento di raccontarsi e chiacchierare!)

7) DRESS CODE: PIGIAMA

Non dimenticare il pigiama! Il dress code della serata dev’essere proprio il pigiama: tutti uguale oppure ognuno col suo.
Il mio consiglio è di far loro portare una tuta (o un primo pigiama) da utilizzare durante la serata e il pigiama vero e proprio da utilizzare per la nanna, in questa maniera non si rischia di sporcare troppo il pigiama durante la cena e i giochi, e dover correre ai ripari cercando pezzi di pigiamini di tua figlia qua e là.

8) REGALINO DI FINE FESTA

Può essere qualcosa che creano loro durante la festa e si portano a casa come ricordo oppure può essere qualcosa a tema con la festa, come il kit spazzolino/dentifricio, un cuscino (a forma di smile o di cuore) oppure un peluche che possono iniziare a coccolare già dalla sera stessa.

9) PREPARAZIONE ALLA NANNA

Il momento di metterle tutte a nanna sarà quello più confusionario, saranno agitate, stanche ed eccitate allo stesso tempo, correranno dappertutto dimenticando tutto qua e là.
Quando sarà il momento di mettersi in pigiama e prepararsi per la notte, ti consiglio di anticipare eventuali problemi e smarrimenti, dicendo loro di trovare un angolo in cui mettere il proprio zaino con dentro tutte le proprie cose. (in maniera tale che rivestirsi sarà più semplice la mattina seguente)
Anche se sono grandi, ti consiglio di seguirle durante il cambio abito e il lavaggio di denti, viso e piedi. Sarà un momento abbastanza caotico.
Sii paziente, ci sarà un po’ di acqua in giro, vestiti a terra, calzini qua e là, ma fa parte del gioco.

10) È ORA DI DORMIRE

Il momento del “è ora di dormire” sarà il più critico. Saranno tutte stanche, alcune lo dimostrano prima e altre dopo. Quindi ci sarà chi vorrà dormire quasi subito, chi vuol chiacchierare e chi vorrà ancora saltare e ballare.

Il mio consiglio è trovare il modo per aiutarle ad addormentarsi. Tu conosci tua figlia e sai come riesce ad addormentarsi, spera che gli altri bimbi siano simili a lei.
Io ti consiglio di iniziare a raccontare loro una o più fiabe, che le aiutino a rilassarsi e a dormire. Oppure puoi provare anche con una musica rilassante oppure ancora con un film da guardare insieme, che pian piano porta tutti ad addormentarsi.

 

Ebbene, cosa ne pensi?

Ti senti un po’ più sicura o sei ancora in ansia?

 

Se l’ansia non va via, puoi sempre chiamarmi e lasciare che ti aiuti con l’organizzazione del pigiama party!

Tenere a bada 6, 8 o 10 bambine da soli non è affatto semplice, soprattutto se non è il tuo mestiere.

Io posso aiutarti con l’intrattenimento delle bambine per l’intera serata, organizzando tantissime attività che siano adatte a loro e alla loro età, allo spazio a disposizione e ovviamente cucite su quelli che sono i tuoi desideri e quelli della tua bambina.

Posso anche aiutarle a prepararsi per la nanna, aiutandole a cambiarsi, lavarsi e mettersi a letto. Raccontare magiche fiabe e, se lo desideri, dormire insieme a loro.

Così tu potrai pensare solo alla parte bella della festa, chiacchierare e goderti la serata libera con tuo marito! 😊

Contattami a info@polveredifata.com per avere maggiori informazioni e sapere se sono disponibile per la festa della tua bambina!